SZIOLS E PATELLI: DIMOSTRAZIONE DI FORZA E CARATTERE AL DICIASSETTESIMO GIRO LAGO DI RESIA

All'esordio con il Team Sziols, Eliana Patelli vince il diciassettesimo Giro Lago di Resia battendo sia le avversarie che il vento che ha caratterizzato tutto il weekend venostano: con questa vittoria, la forte atleta bergamasca torna sul podio dopo otto mesi caratterizzati da problemi e sfortuna!

Grande festa Sziols a Curon Venosta, Bolzano, dove in occasione del diciassettesimo Giro Lago di Resia una fantastica Eliana Patelli, neo atleta del Team Sziols Italia, con il tempo di 58'34'' si è imposta sulla tedesca Monika Rausch e sull'altoatesina Renate Rungger. In una giornata caratterizzata da sole, ma anche da una temperatura autunnale e da un vento costante ed intenso, Eliana, reduce da un lungo periodo caratterizzato da infortuni e difficoltà, si è imposta sulle avversarie nel finale, dando prova di un'eccellente forma ritrovata. Con lei, i suoi nuovi X-Kross fucsia, risultati fondamentali per proteggere gli occhi dell'atleta dal forte vento che ha soffiato per tutta la gara.

 

 

“Volevo vincere con tutta me stessa – ha commentato Eliana alla fine della gara –, mi viene da piangere perché è da novembre che non riesco a correre con continuità: oggi ho lottato contro la sfortuna di questo lungo periodo, volevo regalare qualcosa a me stessa, visto che è stato il periodo più brutto della mia vita dal punto di vista atletico. Questa location è veramente spettacolare, mi ricorda la mia prima gara, otto anni fa quando ho iniziato a correre, completamente immersi nella natura. Ringrazio anche l’organizzazione che mi ha fortemente voluto qui: devono continuare il loro magnifico lavoro perché è veramente encomiabile, non ero sicura di partecipare a causa dei numerosi problemi fisici ma sono fiera di esser venuta e di aver vinto”.