MICHELE PITTACOLO E SZIOLS, A MONTICHIARI SOGNANDO RIO

Da giovedì 17 a domenica 20 marzo si terranno al Velodromo di Montichiari i 2016 Para-Cycling Track World Championships, ultima possibilità per aggiudicarsi un pass per le Paralimpiadi di Rio: tra i dodici atleti Azzurri, al via anche il Campione Italiano Michele Pittacolo del Team Sziols.

Questa mattina, giovedì 17 marzo, hanno preso il via i 2016 Para-Cycling Track World Championships di Montichiari, i Mondiali su Pista di Paraciclismo, ultimo appuntamento utile per aggiudicarsi un pass per Rio 2016. Da giovedì 17 a domenica 20 marzo 2016, quindi, all'interno del Velodromo Fassa Bortolo di via Giovanni Falcone, saranno 230 gli atleti che, provenienti da 31 Paesi, prenderanno parte alla kermesse bresciana per accaparrarsi gli ultimi punti disponibili per la qualificazione alle prossime Paralimpiadi brasiliane.

 

La squadra azzurra, composta da dodici atleti, presenterà anche tre esordienti, Matteo Pompa (MC1), Jenny Narcisi (WC4) ed Andrea Pusateri (MC1), che affiancheranno veterani del livello di Andrea Tarlao, detentore del record dell'ora categoria MC5, Giancarlo Masini (MC1) e Michele Pittacolo (MC4), il forte atleta del Team Sziols Campione del Mondo su Strada nel 2014, nonché, nel 2015, Campione Italiano Mtb (Spilimbergo, 25 aprile), Campione Italiano Strada (Pergine Valsugana, 28 giugno), Campione Italiano Pista inseguimento individuale e Campione Italiano Pista km da fermo (Forano, 5 settembre).

 

 

Si inizia, dunque, stamattina (giovedì 17, ndA.) con le qualificazioni dell'inseguimento individuale per proseguire, nel pomeriggio, con le finali. A chiudere la manifestazione, nel pomeriggio di domenica, le finali dei 200 metri Sprint.