IVANA IOZZIA, PROVA DI FORZA ALLA VENICEMARATHON

L'atleta Sziols ottiene il terzo posto nella trentunesima edizione della 42k veneziana: con lei gli X-Kross di Sziols che, nel weekend lagunare, ha presentato i nuovi nati, i Carbon White.

Con il tempo finale di 2h37'03'' Ivana Iozzia della Calcestruzzi Corradini ha ottenuto il terzo posto nella trentunesima edizione della Venicemarathon che si è disputata domenica 23 ottobre 2016. Prima italiana e prima nella categoria SF40, la forte atleta ex campionessa italiana di Maratona ha dato ben 4' di distacco alla quarta arrivata, la kazaka Irina Smolnikova, portando a termine una gara condotta con carattere ed intelligenza dall'inizio alla fine.

 

Con lei, gli Sziols ports glasses, gli occhiali sportivi di produzione tedesca che Ivana indossa dall'inizio del 2016: dato il tempo nuvoloso e le condizioni di luce particolarmente ridotte, l'atleta ha utilizzato una mascherina Clear Mirror, particolarmente indicata in condizioni di cielo coperto, quando l'irraggiamento è scarso ed occasionale, ma il vento e qualche goccia di pioggia possono dar fastidio agli occhi.

 

“Sono soddisfatta anche se speravo di fare qualcosa di meglio a livello cronometrico – racconta Ivana a fine gara – Purtroppo dal quindicesimo chilometro ho corso completamente da sola e a Venezia ancor più di ogni altra maratona è limitante. La seconda parte di gara è molto dura, aver avuto magari qualcuno da seguire o che mi spronasse sarebbe stato importante per fare credo almeno due minuti in meno. Chissà, magari avrei ripreso e sorpassato la seconda, guadagnando così un posto in classifica”

 

A completare la festa veneziana di Sziols è stata la presentazione nazionale, avvenuta nelle giornate di venerdì 21 e sabato 22, dei Carbon White, i nuovi X-Kross della Capsule Collection 2016/2017: gli occhiali, caratterizzati da un frame bianco cangiante ed aggressivo, sono stati accolti con grande favore dagli atleti, che li hanno ammirati e provati...