IGOR CASSINA, ESORDIO CON... BACIO!

E’ andata. E’ fatta. 1 ora 59 minuti 40 secondi.

Questo è il crono finale di Igor Cassina che domenica ha corso ed esordito in mezza maratona alla Gensan Giulietta&Romeo di Verona. Tre Olimpiadi, una medaglia d’oro ad Atene 2004, un ‘movimento Cassina’ che è famoso e usato in tutto il mondo da lui inventato e istituito. Eppure tanta, tanta umiltà di rimettersi in gioco. Anzi…di mettersi’on the road’ e di provarci.

Stellare e spaziale in palestra tra sbarra e anelli, scarpe da running ai piedi Igor…è uno di noi. Corre per sola passione e per tenersi in forma da pochi mesi e ha voluto provarci. Allenamenti all’alba per tutto l’inverno e poi la prima gara sotto il diluvio con le nuovissime Brooks Glycerin 13.

“Un’emozione fortissima – fa sapere Igor appena dopo la gara – la partenza, i chilometri che si susseguono. Avevo fatto 14km al massimo in allenamento, tra qualche acciacco fisico e tempi stretti tra lavoro e impegni vari non ero riuscito a fare di più. Sono andato un po’ alla cieca, mi ha seguito Fabrizio in bici il mio fisioterapista e lo ringrazio tantissimo per l’assistenza. E poi che emozione l’ultimo chilometro, ho corso a 5’07” al km, mi sembrava di volare dentro l’Arena…”

Un esordio ben fatto, l’obiettivo era arrivare al traguardo e così è stato.

E il premio? Si certo la medaglia…ma anche il bacio di Valentina, la sua fidanzata,

che festeggiava pure il compleanno il 14 febbraio, nella città e nella corsa degli innamorati. Meglio di così?

Igor Cassina è stato seguito nel pre e durante la gara da una troupe di Sky della trasmissione ICARUS 2.0, sarà lui il protagonista insieme a tutti i partecipanti…quindi presto potremo vedere la sua corsa, le sue impressioni…in modalità LIVE…

Ora…ci sarà tempo per migliorarsi e per fare meglio, per sfidare ancora il cronometro e abbassare i tempi. Ma intanto Igor in piazza Bra sul palco in pochi secondi si è esibito in una splendida verticale…correre sarà bello ma la ginnastica è la sua vita!

 

 

RUN HAPPY… IGOR