DOPPIETTA PER PITTACOLO E SZIOLS NELLA DUE GIORNI DEL MARE DI MASSA

Grande weekend per Michele Pittacolo, che nella Due Giorni del Mare di Marina di Massa conquista ben due vittorie in Coppa Europa

16 aprile. Michele Pittacolo, atleta del Team Sziols, ha fatto cifra tonda in Coppa Europa, vincendo sul lungomare di Marina di Massa la sua ventesima prova di Coppa Europa in carriera. Il campione friulano ha tagliato per primo il traguardo nella gara su strada della Due Giorni del Mare, organizzata dal VeloClub Carrara e aperta agli atleti della HandBike, maschile e femminile, e ai ciclisti paralimpici di tutte le categorie, compreso il tandem.

 

Su un circuito di 9k, da ripetersi sette volte, Michele è scattato dopo il secondo giro, assieme al compagno di Nazionale Borgna, portando poi a termine una fuga a due durata cinque giri. I due atleti del Commissario Tecnico Mario Valentini hanno operato di comune accordo, spingendo rapporti importanti e raggiungendo medie superiori ai 40 km all'ora, nonostante il forte vento che insisteva sul tracciato pianeggiante tra le località di Ronchi, Poveromo e Cinquale. Lo spunto veloce di Michele non ha lasciato però scampo a Borgna sul rettilineo finale, dove la potenza in volata del portacolori della Alè Cipollini ha fatto la differenza, consentendo a Pittacolo di arrivare sotto al traguardo a braccia alte.

 

17 aprile. Michele Pittacolo ha fatto il bis alla Due Giorni del Mare di Marina di Massa vincendo anche la prova a cronometro, sul circuito allestito dal VeloClub Carrara sul lungomare della cittadina toscana in un weekend inserito nell'àmbito della Paracycling European Cup. Dopo aver vinto la gara in linea di sabato, il campione friulano ha messo in riga tutti gli avversari chiudendo i 20km, su un tracciato pianeggiante e con vento spesso trasversale o contrario, con il tempo di 26'6''. Pittacolo ha dato 27 secondi di distacco al secondo classificato, l'altro azzurro Borgna.

 

 

Fatto il pieno di entusiasmo e di convinzione sulla propria condizione psicofisica e la tenuta atletica, ora Michele punta al prossimo fine settimana su Brescia dove, a Verolanuova e Verolavecchia si correrà la "Verola Paracycling Cup". Sabato 23, in mattinava, a Verolavecchia è in programma la corsa a cronometro su un tracciato di 11 km, mentre domenica 24, nel pomeriggio, a Verolanuova si correrà la gara in linea che, per la categoria MC4, quella in cui gareggia Michele, prevede un circuito di 5,8 km da ripetersi 12 volte.